Header Ads

iPhone 12: Il punto di forza sarà la fotocamera

Apple presenterà la nuova lineup di iPhone ad ottobre e secondo le ultime notizie, i miglioramenti apportati al comparto fotografico sono molto interessanti, soprattutto se si sceglie uno dei modelli "Pro".

Gli ultimi leak provengono dall'analista tecnico Jon Prosser di FRONT PAGE TECH, che ha twittato alcuni screenshot provenienti presumibilmente da un PVT (test di validazione del prodotto) iPhone 12 Pro Max. I modelli PVT appartengono a una delle ultime fasi di pre-produzione prima di passare alla produzione finale.

Gli screenshot mostrano diverse nuove caratteristiche della fotocamera, tra cui "Migliora Modalità Notturna", "Riduzione Avanzata del Rumore", "Depth Video", "Abilita Capacità Zoom" e "Abilita LiDAR CA"... che è il codice per l'autofocus assistito da LiDAR e il rilevamento del soggetto.

Potete visionare gli screenshoot qui sotto:

Come specificato nella descrizione delle impostazioni, "Migliora Modalità Notturna" permetterà al telefono di catturare esposizioni ancora più lunghe - una sorta di Astrophotography Mode di Google - ma sarà disponibile solo con un treppiede o "quando il dispositivo è su una superficie stabile".

Non vengono forniti dettagli su Riduzione Avanzata del Rumore o Abilita Capacità Zoom, ma l'altra grande rivelazione è l'aggiunta di video 4K/240p, almeno su questo particolare modello di pre-produzione.

Sulla base di questa e di altre voci che sono venute fuori, sembra che molti (se non la maggior parte) dei miglioramenti della fotocamera in arrivo sull'iPhone 12 saranno lato software, e probabilmente alimentati dall'IA a bordo. La possibilità di catturare immagini migliori in condizioni di scarsa illuminazione, la possibilità di catturare filmati 4K di qualità ancora più elevata e la (stiamo ipotizzando) possibilità di zoomare ulteriormente creando immagini multi-scatto manuali sarebbe un'aggiunta gradita al set di funzionalità fotografiche dell'iPhone.

Per ora è tutto ciò che sappiamo, ma da qui all'annuncio ufficiale di ottobre, ci aspettiamo ulteriori fughe di notizie, quindi rimanete sintonizzati.


Powered by Blogger.