Header Ads

1900s: Foto d'epoca di gatti che fanno cose da umani

Di questi tempi le foto di animali che fanno cose "da umani" sono popolarissime, soprattutto nel mondo dei meme, ma il concetto è tutt'altro che nuovo nella storia della fotografia. E' da più di un secolo che i fotografi scattano fotografie umoristiche di animali.



Nel 1898, un fotografo sconosciuto ha immortalato l'incredibile scena in cui "un gatto è seduto su una sedia di fronte ad un altro gatto che utilizza una macchina fotografica".



A partire dal 1914, il fotografo americano Harry Whittier Frees ha catturato un'intera serie di foto che ritraggono gatti mentre indossano abiti e fanno cose da umani.

























Nel corso della sua carriera, Frees si è fatto conoscere per le sue foto di animali in posa pubblicate su cartoline, riviste e libri per bambini.

"Vestiva gli animali e li metteva in posa in situazioni umane con oggetti di scena, spesso con didascalie", riporta Wikipedia, aggiungendo che "possono essere visti come progenitori dei moderni lolcats".

Metteva i suoi soggetti in posizione utilizzando costumi rigidi (fatti da una governante), spille e forchette, le sue foto sono state scattate con esposizioni di 1/5s. Il fotografo ha lavorato solo tre mesi all'anno proprio per l'eccessivo stress causato da questo tipo di fotografia.


Immagini dei temi di nicolas_. Powered by Blogger.