Header Ads

Samsung colta con le mani nel sacco, utilizza una foto scattata da DSLR per promuovere Galaxy A8

Ultimamente gli smartphone vengono sempre più spesso commercializzati come dispositivi in grado di catturare "immagini con qualità da DSLR". Samsung ha fatto un ulteriore passo avanti: ha utilizzato una vera e propria foto scattata da DSLR per falsificare la "modalità ritratto" del suo smartphone.

La fotografa serba Dunja Djudjic è stata recentemente informata dal servizio di vendita immagini stock EyeEm che qualcuno aveva acquistato una delle 63 foto che aveva caricato sulla piattaforma.

La foto mostra Djudjic mentre tiene una foglia davanti alla bocca. Contrassegnata con etichette come "bella donna", "capelli lunghi" e "natura", la foto può essere concessa in licenza per qualsiasi uso editoriale o commerciale per $250.

Curiosa di scoprire chi avesse acquisito l'immagine, Djudjic ha fatto una ricerca inversa per cercare di risalire al compratore

Con sua grande sorpresa, il primo risultato è stata la pagina ufficiale di Samsung Malaysia dello smartphone Samsung Galaxy A8 Star. E scorrendo ulteriormente la pagina ha trovato ciò:



Sono state utilizzate due diverse versioni della foto (con uno sfondo modificato) per mostrare cosa è in grado di fare la modalità ritratto dello smartphone.





"Non solo questa è una vera e propria frode, ma hanno anche utilizzato Photoshop in modo terribile", scrive Daring Fireball.

"Forse Samsung non dovrebbe preoccuparsi, se l'A8 Star non scatta foto decenti", dice The Verge.
Immagini dei temi di nicolas_. Powered by Blogger.