Header Ads

Foto rare della zona cuscinetto delle Nazioni Unite a Cipro



Lo scorso Settembre, mi è stato chiesto di recarmi a Cipro per fotografare la zona cuscinetto (o linea verde) a Nicosia. Era un'opportunità esclusiva, poiché quest'area non è accessibile ai civili - è una zona demilitarizzata (DMZ), pattugliata dalle Nazioni Unite - Scrive Roman Robroek

L'obiettivo della mia visita era quello di fotografare gli edifici in pericolo all'interno della zona e di ritrarne anche l'aspetto sociale. Nel tentativo di riunire nuovamente le zone divise di Cipro, le foto saranno esposte nel Centro di Arti Visive e di Ricerca di Nicosia. Questa mostra è stata inaugurata il 23 ottobre 2018.

La Buffer Zone di Nicosia fa parte del 7 Most Endangered Programme di Europa Nostra. La mia visita a Cipro è stata resa possibile grazie al Ministero degli Affari Esteri, alle Nazioni Unite e a Europa Nostra.

Questo articolo è un documentario sulla situazione attuale della Buffer Zone / Green Line con riprese prevalentemente esterne. Il valore storico e architettonico è molto alto e sono entusiasta di condividere con voi questa visione esclusiva.

Un blocco stradale non sorvegliato
La scuola Ayos Kassianos
Un edificio reclamato dalla natura
I resti di un edificio
Vista su un centro commerciale
I resti di un garage
A sinistra troviamo la casa di Anne, una donna che si rifiutò di abbandonare la città



Immagini dei temi di nicolas_. Powered by Blogger.